GIUBILEO DELLE SCUOLE PARITARIE DELL’INFANZIA DI ADRIA

La pioggia non ha fermato (ma solo leggermente modificato nel programma) il “Giubileo dei bambini“ che venerdì 13 maggio alle ore 10.00 ha fatto giungere in Cattedrale di Adria, attraverso la “Porta Santa della Misericordia“, circa 300 piccoli alunni delle cinque Suole Materne Paritarie del Comune di Adria. Presenti e sorridenti all’iniziativa, ben coordinata da suor Gisella e don Luca Borgna, vicario della Cattedrale, i piccoli alunni di queste scuole: Scuola dell’Infanzia Maria Immacolata della  Cattedrale, S. Teresa del Bambin Gesù di San Vigilio, Madre Elisa Andreoli di via Brollo, Umberto Maddalena di Bottrighe e Maria Ausiliatrice di Baricetta. Il ritrovo per tutti (a causa della leggera pioggia) è stato nella chiesa di San Giovanni,  da dove il corteo di Docenti, Suore, Personale scolastico e soprattutto Bambini come “Pellegrini”  con tanto di bisaccia,  si è mosso in un clima di gioia e allegria con canti e preghiere in processione verso la Porta Santa della Misericordia della Cattedrale di Adria, Chiesa Giubilare, accompagnati e guidati dal Vescovo Pierantonio, mons. Mario Furini, Arciprete della Cattedrale don Fabio Finotello, parroco di san Vigilio e don Luca Borgna.

E’ bello – ha detto loro mons. Vescovo Pierantonio – arrivare a casa e trovare la porta spalancata e qualcuno che ci aspetta. Così è in Cattedrale: qui c’è questa grande porta – ha aggiunto indicando la Porta Santa della Misericordia – spalancata per noi, perché ci sentiamo a casa”. Il vescovo ha poi raccontato ai bambini  la parabola di Gesù Buon Pastore, facendo vedere loro anche il Pastorale e la croce pettorale; ha messo in luce i tratti del buon pastore attribuiti a Gesù, per annunciare ai bambini la bella notizia di un Dio che ci vuole bene e non si arrende mai di fronte alla sua possibile perdita anche di una sola pecorella. Il Vescovo ha infine consegnato come ricordo del pellegrinaggio un’immaginetta che i bambini con tanto entusiasmo hanno riposto nella loro bisaccia che poi avrebbero portata a casa per farla vedere alla famiglia. Felici e contenti, dopo le foto di rito, con il cuore pieno di gioia ed entusiasmo per la loro prima straordinaria esperienza giubilare, tutti hanno fatto ritorno alla propria Scuola Materna.

suor Gisella

20160513_101919 20160513_102845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.