FIDARSI COME DIO

Se incontri uno che si fida della tua libertà quello ha a che fare con Dio
(Paul Claudel, L’annuncio a Maria)

La fiducia è un filo sottile che nel tempo tesse la trama dei nostri rapporti. È necessario avere fiducia nelle persone che incontriamo per superare gli scossoni della vita.
Ma quanto è difficile dare fiducia! E come é facile perderla…
Chi fa esperienza della misericordia di Dio, però, si rende conto che le proprie cadute e le proprie incoerenze non impediscono a Dio di darci ancora fiducia. A scommettete sulla nostra libertà.
Il segno tangibile della fiducia di Dio nei nostri confronti passa inevitabilmente attraverso l’incontro concreto con il volto di un altro che si fida della nostra libera e personalissima risposta.
La risposta, poi, non la si può controllare. Fidarsi della libertà dell’altro (del proprio coniuge, dei propri figli, dei propri amici…) é il grande salto della vita donata a immagine di Dio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.