Una giornata di memoria con Madre Maria Luisa

 

Ieri 26 Giugno il pomeriggio in Noviziato è stato ricco della memoria di Madre Maria Luisa di S. Giuseppe, una amica di Dio cara a molte persone!

Memoria celebrata nell’Eucarestia, presiueduta da Padre Giuseppe Caviglia ocd e da Mons. Giuseppe Ghiberti, insieme a molte suore, parenti e amici legati alla Madre da stima e affetto.

Un mesaaggio forte che è risuonato nelle testimonianze di chi ha condiviso con lei un pezzo di strada è il suo essere stata “donna di relazione”, capace cioè, di vivere una profonda comunione con le sue figlie, e con tutti coloro che aveva modo di avvicinare. Per questo è stato ricordato il bel rapporto di amicizia avuto con il Card. Bellestrero e l’affetto profondo e materno dimostrato a Mons. Giuseppe Ghiberti.

Icona di donna, di madre, di carmelitana a cui ci rivolgiamo con fiducia, ricordando la sua dipartita nella vita eterna, perchè possa intercedere per la nostra famiglia tanto amata!

Al termine della celebrazione, prima del fraterno rinfresco, è stato consegnato a tutti i presenti un foglietto a ricordo di Madre Maria Luisa, dal quale prendiamo un’ espressione di preghiera della Madre stessa che può essere stimolo per ciascuno di noi:

“La preghiera, l’ascolto, e perciò l’unione intima con Dio

devono essere come la bombola d’ossigeno per gli astronauti”

Il Noviziato

One thought on “Una giornata di memoria con Madre Maria Luisa

  • 12 settembre 2016 at 20:42
    Permalink

    Auguri per la festa di questo angelo che veglia e prega per noi offro vitualmente un manto di dicentra spetcabilis detti anche cuori di Maria sono dei fiori bianchi rossi rosa a lei.
    Cordiali Saluti
    Consuelo

    Reply

Rispondi a Consuelo Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.