Ubi labor ibi uber

Dove c’è lavoro c’è frutto!

Con questa citazione abbiamo dato inizio alla triade di incontri per le giovani professe, le juniores e le novizie insieme a padre Angelo Lanfranchi ocd.

Sì, perchè di un lavoro effettivo si tratta. È il labor dello Spirito che, se ascoltato e invocato, porta i suoi frutti in abbondanza, il primo dei quali è certamente l’unità.

Con il Cammino di perfezione della Santa Madre ci siamo interrogate e confrontate sul valore dell’amore reciproco che consente la vera costruzione della comunità religiosa.

Donne virili e ben fondate sull’intelligenza dell’amore spirituale che mai si scorda della differenza tra creature e Creatore e che aiuta a “non giudicare in base a noi stesse”, così ci voleva Santa Teresa.

Lei ci ricorda che per edificare la comunità attraverso relazioni sane e autentiche occorre farlo con le opere e non con le sole buone parole di cui spesso ci si riempie la bocca.

Allora sì che il lavoro delle buone opere fraterne porterà frutti abbondanti di comunione!

IMG_20181216_143456

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.