L’OPERA DI DIO

Quante volte ci siamo chiesti che cos’è, soprattutto di fronte a degli eventi drammatici e difficili da accettare.
Spesso crediamo che la volontà di Dio debba essere lineare e aderente alle nostre aspettative, mentre quando le cose vanno storte avvengono le reazioni più disparate di fronte al cosiddetto “volere di Dio”.
Forse, per iniziare a entrare nella logica di Dio dovremmo semplicemente riconoscerci creature che non riescono a tenere tra le dita i fili della vita. Dovremmo scoprirci persone amate e salvate dall’Amore che é entrato nella storia e si è offerto per noi. Dovremmo allora riscoprirci figli nel Figlio che ha desiderato ardentemente la volontà del Padre anche quando era umanamente incomprensibile.
Dovremmo ritrovare la fiducia che l’opera di Dio si compie in noi e attraverso di noi nonostante noi, ma anche grazie a noi. Forse dovremmo semplicemente distruggere i tanti idoli che ci facciamo di noi stessi, credendo di sapere meglio di Dio cosa é meglio per noi e fidarci un po’ di più di lui…come un bambino che si fida ciecamente del padre e della madre.
Il Signore vuole compiere un’opera meravigliosa con ciascuno di noi, vogliamo forse essergli di ostacolo mettendo noi stessi prima e davanti a lui?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.