La vita non è che un paradiso

20200108_230724

 

Poco prima di morire, il fratello maggiore dello starec Zosima, ne “I fratelli Karamazov”, pronuncia queste parole. Dopo l’esperienza di una forte lontananza da Dio, Markel comprende nel profondo cosa significhi incontrare la bellezza della Sua misericordia. E sente su di sé il peso e l’orrore del peccato, del male…di tutto ciò che ci impedisce di cogliere il paradiso già qui nella vita temporale. Se solo volessimo capirlo… Cristo non attende altro che un nostro sussurrato sì.

L’amore di Cristo,  solo questo amore ci permette di vivere già in paradiso. Non attraverso sentimenti dirompenti, ma nel silenzio caldo e penetrante della fede.

La vita è un paradiso,  e noi tutti siamo in paradiso, ma non vogliamo capirlo; e invece, se volessimo capirlo, domani stesso il mondo intero diventerebbe un paradiso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.