Il paese della gioia “indicibile e gloriosa”

Il 6 maggio nella basilica di Sant’Ambrogio di Milano, sr Solange ha festeggiato i suoi primi 15 anni di professione insieme ai giubilei ricordati da tante altre religiose della nostra Diocesi.

Mons. Delpini, vicario generale, nella sua omelia ha tracciato tre vie per arrivare al paese della “gioia indicibile e gloriosa”: il sentiero dell’intimità, la via dell’asciugamano e il viale delle folle ostili.

Richiamando il vangelo della lavanda dei piedi e riferendosi alla via dell’asciugamano monsignor Delpini ha detto: “Una via ordinaria accessibile a tutti coloro che sono disposte a chinarsi per lavare i piedi alle altre e ad asciugarli. […] Non sono richiesti certificati o referenze: qualsiasi servizio si presti, basta quella sorta di naturalezza che, quando c’è un servizio da rendere, si alza in piedi e si mette a servire con prontezza e letizia”.

Auguriamo a sr Solange e a ciascuna di noi un buon cammino su questi sentieri che ci porteranno al Paese della gioia indicibile e gloriosa.

La comunità di Milano

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.