Cercasi cuori disponibili

Novena di Natale_5

Il re Davide voleva edificare una casa per il Dio d’Israele, ma il Signore gli ha risposto che lui stesso avrebbe fatto una casa per la sua discendenza e l’avrebbe resa stabile (2Sam 7,l-5.8b-12.14.16). Dio non cerca santuari di mattone per dimorarvi. Egli chiede ai cuori umani un luogo di carne in cui risiedere. In Maria trova un cuore vergine, disponibile, per porre la sua tenda, la sua casa. In lei inizia l’Incarnazione di Dio (Lc 1,26-38). Nel suo grembo verginale si tesse la carne del Salvatore. Le sue labbra pronunciano il sì decisivo nella storia dell’umanità intera. In lei Dio trova il vero tempio in cui abitare.
Ed io, tu, noi siamo disponibili ad accogliere la sua Presenza? O preferiamo relegarLo dentro le mura, spesso fredde, delle tante chiese che in questo tempo di pandemia sono frequentate ancora meno?

#ilvangelodelladomenica
#NovenadiNatale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.